ispirazione

Persona della settimana: Stenli Kubrik

Luglio il regista cult 26 avrebbe compiuto 86anni. In onore di questo evento, abbiamo deciso di richiamare alcuni degli interni dei più famosi film Stenli Kubrik è stato uno dei registi più influenti e controversi del cinema mondiale. Ognuno dei suoi film, da "Spartacus" a "A Clockwork Orange" non era solo oggetto di arte contemporanea, ma anche un puzzle solving filosofica che sarà ancora più di una generazione. Oggi il regista di culto Stanley Kubrick si adempisse 86 anni. In questa occasione ricordiamo gli interni del 3 più famosa delle sue opere.

1. «Light» (The Shining), 1980. Interno "Overlook"

luogo misterioso, non è vero? Le camere sono enormi, corridoi senza fine e sovreshenno folle piano. Il regista ha fatto del suo meglio per gli ospiti non si sentono a casa. Le pareti stanno cambiando regolarmente spessore, molte porte conducono da nessuna parte, le finestre si trovano in maniera caotica, la dimensione delle camere e non possono essere previsti a tutti. E tutto questo non è kinolyapy e un deliberato tentativo di trarre in inganno il pubblico: per tutto il loro cura e raffinatezza, non è possibile prevedere che cosa accadrà al l'eroe dietro l'angolo. Non importa, è la volta del corridoio o la trama.

2. "Odissea nello spazio 2001» (Odissea nello spazio), 1968. interni astronave

I creatori del paesaggio veicoli spaziali,vincitori del "Oscar" Entoni Mastersom Harry Lange Ernest Archer, non era un compito facile, perché la nave era di essere come descritto Artura Klarka (scrittore e autore di racconti, che hanno costituito la base per il film) e allo stesso tempo riflettono la visione unica del regista. Al momento del rilascio del film (1968), l'interno della nave stava producendo più di un'impressione futuristico pieno di attrezzature scopo misterioso, è ancora abbastanza aveva il diritto di esistere. E, come il tempo ha dimostrato, il futuro (almeno, interior design) si muove in una direzione Stanley Kubrick lungo-programmato. Date un'occhiata alla stanza con sedie rosse - un bel ristorante moderno.

3. "A Clockwork Orange» (Arancia Meccanica), 1971

interni bianchi di cittadini benestanti del futuro(Secondo Stenli Kubrika) sono coerenti con le realtà di oggi. Linee rette, minimalismo, legno naturale e pannelli di gesso (ad esempio la distruzione della biblioteca), stranamente, ha trovato la sua rilevanza 40 anni dopo l'uscita del film. Naturalmente, si può parlare a lungo della sagacia di persone di talento e la loro ipersensibilità ai cambiamenti nella materia precaria di tempo, ma la maggior parte di questi intersezione di finzione con la realtà è dovuto al ammiratori di questa o quella persona. Molto probabilmente, i film Stenli Kubrika hanno ispirato un gran numero di designer e architetti, in generale, non è sorprendente.

Commenti

commenti

A proposito di etk-fashion