architettura

La più piccola casa in Inghilterra: 3 esempi di pianificazione funzionale una piccola area - etk-fashion.com

Gli inglesi - i proprietari felici non sono solo i piùbei giardini, ma anche le più piccole case in Europa occidentale. Abbiamo deciso di scoprire come gli inglesi riescono a uso ragionevole di ogni pollice, e abbiamo scelto tre delle più belle ed ergonomico a casa una piccola area, costruito o ristrutturato negli ultimi anni. In questo articolo - tutti i dettagli della Royal Society of British Architects (RIBA) ha fatto una dichiarazione sensazionale: l'Inghilterra a costruire le più piccole case in Europa occidentale. Superficie media - 85 metri quadrati per una famiglia di tre persone. Per fare un confronto: nei Paesi Bassi, la cifra è di 115 metri quadrati, mentre in Danimarca - 137. Gli architetti sono stati divisi in due campi. Qualcuno pensa che gli inglesi umiliare la sua dignità, e ha criticato il governo per tasse più alte sulla proprietà. E qualcuno, al contrario, è la nuova tendenza di molti vantaggi che spingeranno lo sviluppo sia della tecnologia edilizia e l'architettura e il design in generale. Rick Franklend (Ric Frankland), Studio Dwelle.ings, Manchester: - possiamo lamentarci tanto quanto necessario per la crisi, la mancanza di fondi e tutto il resto. Ma si può guardare a questo processo in modo diverso. Io paragono la nostra home-briciole con i motori di automobili moderne: le migliori e più potenti tecnologie devono adattarsi in uno spazio minimo, e in modo che hanno funzionato molto meglio di quelli precedenti. Guarda, piccola casa moderna consuma molto poco, è costato la metà del prezzo dei proprietari consentono l'uso di "tecnologie verdi", e, soprattutto, i progettisti sono costretti a pensare a un uso più efficiente di ogni centimetro utile. dwelle.co.uk progetto dwelle.ing, 45 sq. m. progetto dwelle.ing, 45 sq. m. Un progetto tipico dei "microdomini" in inglese - èlo spazio è a pianta aperta, o in un ambiente naturale, per quanto possibile a disposizione alla luce e all'aria a causa delle grandi finestre, di solito con un design insolito ed efficace che si ripaga da solo a spese dei risparmi significativi sulle bollette - fino al 80 per cento rispetto ad una casa tradizionale. Combattere il fuoco: la casa più stretta Neighbours Londra a Clapham, la zona a sud-ovest di Londra, chiamato la sua casa-cuneo. Solo 69 metri quadrati di superficie totale. Utile - volte e mezzo meno che in ogni casa normale, perché la casa - uno dei più stretti in Europa. largo solo 2,4 metri. Nella casa vivono tre: Tom e Sarah Tidberi (Tom e Sara Tidbury) e il loro gatto Arnold. La casa si trova in un edificio storico,zona "riservata" di Londra. La facciata esterna, che ha convertito la strada, dovrebbe rimanere invariato. Ma il tetto a falde permette di estendere la casa e continuare verso il patio e giardino. Il che è stato fatto alla fine. Tom e Sarah Tidberi proprietari: - Gli ospiti che vengono a casa nostra per la prima volta sono sempre sorpreso di quanto in realtà è un grande e spaziosa. Al di fuori, sembra che stiamo realmente vivendo in una scatola da sotto la scarpa. Ma non è così, come si può vedere. Tom e Sarah hanno acquistato una casa nel 2009. Era la loro prima proprietà, il denaro era scarso, e in Clapham - tutti gli amici e la vostra bevanda preferita. In breve, hanno comprato l'unica casa che potevano permetterselo, dove vogliono vivere, e ha deciso di trasformarlo in vostra casa dei sogni. Per fare questo, Tom si rivolse a un compagno di scuola, che nel frattempo era diventato un architetto di successo. Un amico ha suggerito di ricostruire la casa in direzione del giardino, in maniera significativa espansione e allungando, ma senza modificare la configurazione della facciata, in quanto è vietato dalla legge. Di conseguenza, Tom e Sarah in realtà è apparso sulla stanza in più su ciascuno dei tre piani. In primo luogo, si è deciso di girare al generale attraversospazio aperto. Ora, la porta d'ingresso conduce direttamente nel soggiorno, che va in cucina e sala da pranzo. La porta d'ingresso - una piccola sala con un rack di stoccaggio, dal pavimento al soffitto. All'altra estremità - le porte di vetro che conducono al giardino. Con questa soluzione, la casa è sempre un sacco di luce, anche nei giorni più cupi e nebbiosi. Al piano superiore - lavanderia con caldaia ecamera degli ospiti. Il principale, maestro - sotto il tetto. E ora c'è abbastanza spazio per un normale letto matrimoniale, che in precedenza non si adatta qui. Ora c'è anche un piccolo armadio - fatto, però, di ordinare mobili di compensato - e un bagno completo. Un tetto ripido, come una pista da sci (comelei e chiamato Tom e Sarah), lascia un sacco di spazio negli angoli dei sistemi di storage. Grazie alle scale della soffitta finestre è diventato più leggero e quindi sembra più spaziosa di quanto non sia in realtà. Tom e Sarah ricordarono che non si considera l'acquisto di questa casa come residenza permanente. Ma per sei anni, in cui vivono è così confortevole e felice, che non ha mai pensato di trasferirsi - è molto conveniente. Casa è riuscita a 430.000 sterline. Di più su 90.000 vale la pena riparare. Ora, agenti immobiliari stimano la casa di circa 800-850.000 sterline. Casa a 62 milioni di metri quadrati a Hackney,classe operaia quartiere dell'East End di Londra, un costo di proprietari di 275 mila sterline nel 2006. La ristrutturazione e la riparazione sono voluti circa altri 80 mila sterline e un anno e mezzo di lavoro. Ora il costo di una casa è determinato da circa un milione. Ma i proprietari non stanno andando a parte con lui. La casa, un giovane architetto convertito per la sua famiglia, è diventato un segno distintivo del suo studio di architettura - annuncio in mattoni, vetro e metallo. Gli inglesi hanno un detto: "Get a casa - ottenere la ragazza." Nel caso dell'architetto George Bradley (George Bradley) Questo è accaduto letteralmente. In quel giorno, si trasferisce il codice nella casa buia angusto nel cuore di Hackney, ha incontrato in strada con una bella Helen danese, che era alla ricerca di alloggi nel quartiere. Di conseguenza, è diventata sua moglie, e poi la madre della loro figlia Ilaria. George Bradley, architetto Bradley Van DerStraeten: - Il mio agente riso di me quando ho presentato un budget che era destinato ad essere speso per l'acquisto. Ho dato una casa, senza contrattazione, - quindi tutto sembrava un incubo. Ma poi ho guardato attraverso gli occhi di un architetto. E ho deciso che per il denaro è effettivamente rubato. Abbiamo rapidamente raggiunto sulle sue mani. b-vds.co.uk Un po 'prima, George ha incontrato lo stesso come egli è,giovane architetto Ewald van der Straten (Ewald Van der Straeten), stanco di lavorare in grandi aziende. Entrambi volevano fare qualcosa di insolito, ma stretti bisogni della gente comune. E abbiamo deciso di iniziare con voi stessi, per l'esattezza - con George. Pianificazione e di raccolta fondi sono voluti tre anni. In effetti, la casa non ha avuto alcun vantaggio, ad eccezione di fronte a basamento di granito e la facciata in mattoni. Due stanza minuscola in basso a due piani e una camera buia, nascosta sotto la grondaia del tetto in tetto. Dappertutto porte erano scala a chiocciola a disagio e in un angolo. Per risparmiare, abbiamo deciso di fare tutto con le mani: Helen stato divertente provare, e George Ewald e deciso di acquistare preziosa esperienza di costruzione, importante per la loro professione. Il principale materiale interno - legno. La scala era ora di prendere posto al centro per le aperture delle porte estesi creano una sensazione di spaziosità e layout aperti. Sul pavimento di assi di costruzione di quercia usati, che è stato trattato con le proprie mani. porta d'ingresso normale è stato sostituito da un alto vetro smerigliato, vetrate, e sopra di esso mettere una finestra del balcone enorme nel mezzo di una luce che aumenta notevolmente e lo spazio. Nello stesso disegno di compensato e fare cucina. Solo il piano di lavoro ordinato appositamente. E 'realizzato in Corian - pietra artificiale, e dà loro creazioni sguardo costosi e alla moda. armadi segreti e aperti e armadi si nascondono intorno alla casa - nascosto sotto le scale, tra le pendici del tetto, prendono i piloni stretti e lunghi. Ogni elemento è perfettamente montato nella forma edimensioni, così stoccaggio sistemi non sono diverse dal solito parete o apertura. Questo rende la casa visivamente più grande di realmente è, e molto più conveniente che era prima delle squadre di intervento. La canapa casa in Irlanda del Nord nel 2008, Questo cottage ha gestito il suo padrone a soli 100 mila sterline: secondo gli standard inglesi, quasi gratis - revisione della maggior parte degli appartamenti di Londra è molto più costoso. Sul lato della casa su strada, in generale, non è diversa dalle vecchie case rurali, anche se è un remake tipico. Ma non è semplice. Autore del progetto, l'architetto scozzese Tom Wooley (Tom Wooley) - un membro della Royal Academy of Architecture, professore dell'Università scozzese e vincitore di tutti i possibili premi di architettura in Europa. Il progetto è concepito per il 90-year-old cliente, che voleva passare il resto della sua vita in armonia con la natura. Non sorprende che la casa rimane ancora oggi uno dei simboli della British costruzione "verde". 70 metri quadrati di superficie totale, compresiterrazze, costruiti interamente con materiali naturali. La casa si trova nel bel mezzo di meli, sulle rive del fiume veloce Ballynahinch irlandese, che è famosa per la sua eccellente pesca del salmone. Tom Woolley, architetto Rachel Bevan Architetti: - E 'stato il nostro primo tentativo di trovare un modo di costruire basse emissioni di carbonio, case a basso consumo energetico utilizzando solo materiali naturali, design conveniente e semplice. L'esperienza che abbiamo acquisito, viene utilizzato in azienda finora. Una miscela di canapa e calce, che abbiamo usato per la costruzione, è diventata una soluzione tecnologica di grande successo. bevanarchitects.com Il telaio dell'edificio è costituita da abete rosso, tettoerba e coperto con un materiale isolante basato su lana 350 mm pareti spesse sono costituiti da piastre di canapa-calcareo. Si è scoperto essere un materiale incredibile con proprietà di isolamento termico del suono eccezionale e. Il design da un lato è racchiuso in un bozzolo come, e altri traspirante. Wooley giura che la costruzione non èHa usato un solo grammo di plastica - solo materiali rinnovabili locali. Il clima in Irlanda non è facile - le estati sono brevi e piuttosto freddo, ma in bassa stagione è molto alto tasso di umidità e il vento soffia forte umida. Ma canapa casetta tali test disagio, nonostante le grandi finestre nella parte sud dell'edificio e il tetto e la mancanza di riscaldamento centralizzato. Batteria non sostituisce stufa tradizionale, e manca anche in inverno - grandi mura trattengono il calore. La vita in un tale spazio non è pienamentecomodo, economico, ma anche un bene per la vostra salute. Per due anni, un cottage viene utilizzato per la consegna di ecoturismo e la pesca. Essi provengono principalmente dalle famiglie. Gli inglesi credono che la vita in una casa aiuta i bambini si sentono vicini alla natura, e insegna alle tecniche agricole utili come accendere la stufa e zasushki raccolta mele e altre cose. Coloro che osano arrivare al cottage in bicicletta oa piedi - sconti grande.

Commenti

commenti

A proposito di etk-fashion