Gli appartamenti sono 45-90 mq

Luminoso appartamento duplex per una giovane ragazza di partito da New York

Molto alto soffitto - non un ostacolo per un accogliente einterni interessante. Ciò è stato dimostrato dai designer Axis Mundi Studio. Hanno creato interni ultra-elegante con tocchi, girando stanza anonima in un appartamento a due livelli Questo luminoso appartamento pieno di luce e di energia positiva. E 'arredata con cose di design con gusto e misura. Sembra che qui vive una giovane donna e pieno di forze. O, in effetti? Ad esempio, il proprietario dell'appartamento è una ragazza di 25 anni che fin dall'infanzia sono abituati a una festa rumorosa e una buona cose costose. E se andiamo avanti e assumiamo che i suoi genitori - noti amanti delle feste a Manhattan, i rappresentanti della classe creativa? Diventa interessante, non è vero? L'autore di questo progetto è Dzhon Bekman (JonBeckerman), che dirige lo studio Axis Mundi. Egli ha deciso di pubblicare questo piccolo appartamento su due livelli in una zona stile contemporaneo di 67,5 metri quadrati. Interni ha creato in collaborazione con i colleghi Nick Messerlianom (Nic Messerlian) e Richard Rozemblumom (Richard Rosenbloom). Il fatto che in origine era solo una stanza senza pareti e partizioni con un soffitto molto alto. Per Giovanni, questo non era un problema, al contrario, ha trasformato questa debolezza in un grande vantaggio, la costruzione di un secondo livello. lo porta scala a sbalzo in acciaio nero. Così, si è scoperto molto bello appartamento duplex con una spaziosa camera da letto, cucina ergonomica e accogliente soggiorno. Anche se assumiamo che la padrona di casa amapartito, casa di certo voleva la pace e la tranquillità. Infatti, Giovanni e gli altri progettisti sono riusciti a creare uno spazio per la ricreazione, non privo di dinamiche. Una noia bypass e rendono l'interno un monotono riusciti grazie alle molte cose di progettazione. Questa celebre sedia da Arne Jacobsen uovo (Arne Jacobsen), e tappeti fatti a mano da designer di The Rug Company, e il lampadario appeso Gino Sarfatti (Gino Sarfatti), e le lampade da Filippa Starka (Philippe Starck). dettagli luminoso degli interni, e serve un'ottima pavimenti Plank, sottolineando il buon gusto della padrona di casa, apparentemente innestato ai suoi genitori. Il nostro parere: - L'appartamento non dispone di TV e musica il centro. Essi LOCANDIERA preferire un camino pulito, progettato per ordinare. Le piace guardare il fuoco e ascoltare i registri scoppiettante. Come decorazione della parete sono stati scelti immagine -opere di artisti locali. Essi sono realizzati con un tema marittimo, come il mare, forse questo è un altro "debolezza" delle ragazze. Ciò era dovuto alla scelta di blu per camere da letto di registrazione. A parte il fatto che si tratta di uno dei colori più caldi di quest'anno, in questa realizzazione, blu effetto calmante sulla psiche. Vedi come è in armonia con il paesaggio sera fuori dalla finestra. Frenare luminosità dettagli colore negli interni è progettato per bianco. Si tratta di una sorta di filtro, che non permette di diventare un importante impulsività in questo appartamento. Tutto deve essere in armonia. È per questo che la cucina realizzato interamente in bianco, e l'auricolare facciata - lucido. Da essa si riflette la luce proveniente da una grande finestra ad arco. Così un piccolo spazio riempito di aria e acquisisce leggerezza. Sedie in legno eco il pavimento e non danno una cucina candido una reputazione come sterile, priva di spazi dell'anima. Il nostro parere: - Piccolo appartamento con soffitti alti, è diventata una dimora confortevole per una persona giovane e allegra che apprezza l'arte contemporanea, come la natura, è attivamente impegnata nello sport (come dimostra la moto sotto le scale). Questa ragazza apprezza la qualità e questo può essere sentito in ogni dettaglio. A nostro avviso, l'interno di un approccio olistico e completo. Fotografo Mikiko Kikuyama

Commenti

commenti

A proposito di etk-fashion