illuminazione

Light Art: un'intervista esclusiva con una primaria lighting designer olandese

Si fanno chiamare gli architetti della luce, sorprendentemondo futuristico di lampade fatte a mano e una dichiarazione d'amore al russo. Uno dei fondatori della olandese Brand van Egmont ha detto circa i segreti della moda di illuminazione ed i gusti dei clienti russi suo primo apparecchio architetto olandese William Brand e Annet van Egmond scultore intrecciati da fili di acciaio normale nel 1988. E divenne subito un'icona del design. Da allora, la "luce pittura tech" da Brand van Egmond ha conquistato mezzo mondo. Nella sua base - l'idea della produzione manuale tradizionale, arricchito da moderne tecnologie e nuovi materiali. Il risultato è un unico lampade, quasi tutti che può essere modificata in base alle esigenze del cliente. Ci sono quelli in Russia. Caporedattore etk-fashion.com Oksana Kashenko specificamente ha incontrato William Brand, per scoprire che tipo di luce nostri connazionali preferiscono e cosa c'è di nuovo inventato nel Brand van Egmond, a sorprenderci. William Brand, architetto e designer, laureato presso l'Università delle Arti di Utrecht, nei Paesi Bassi, ha ricevuto il diploma in architettura. Nel 1989, insieme allo scultore Annet van Egmond fondata Brand van Egmond e ha aperto il suo negozio, perché i produttori di terze parti non sono disposti a prendere su tali progetti complessi. Elenco dei premi di design ricevuti per questi 25 anni, a malapena in tre pagine. Il suo scopo fondatori della cformulirovali società come "ramo senza limitazione" ed ancora credono che essi rappresentano oggetto concepito può impedire solo l'imperfezione della tecnologia. brandvanegmond.com - - Hai ragione. Ogni anno ho deciso di ordinare di puzzle. Di solito solo uno. Questo è sufficiente. L'anno scorso, per esempio, fu qui che oggetto. Un nuovo approccio al shandeleru tradizionali, grandi luci a soffitto appeso. L'abbiamo chiamato un lampadario-fuco. Sai questa alga? - - Certo. Ispirato dalla natura, come spesso si dice ... - - Questo è tutto. Chiunque abbia familiarità con le immersioni, lo capisco. Kelp che ondeggiano al mare, piena di luce tremolante. Questa meraviglia mobile che è nascosto da qualche parte dentro, accecante gli occhi. Semplicemente incredibile. Questo è stato l'impulso, l'ispirazione, ha dato vita a questa forma. L'idea è stata un grande successo. È così che abbiamo agire - attirare l'attenzione, e poi uscire e le risposte. A volte li usiamo per creare qualcosa di diverso. Quindi c'era questa serie. E poi ci siamo guardati intorno e anche "finalizzato" il suo già giocando con il colore. E 'diventato chiaro che le case sono sempre più freddo, perché la moda è molto luminoso e colori freddi il pavimento e le pareti. Così abbiamo deciso di giocare sul contrasto e rendere la lampada di calore. Quindi, questo rame rosso. In Europa, il suo amore, e qui in Russia per qualche motivo preferisce nichel. Anche se, probabilmente, avrebbe dovuto essere il contrario, si ha lo stesso dispositivo di raffreddamento, non è vero? - - Che cosa ti ispira e speroni immaginazione? - - Possiamo supporre che io - come scrittore, racconta la storia. Solo io ho uno strumento leggermente diverso. Ogni mio oggetto ha un modo semplice e riconoscibile - sono chiamati archetipi. Ad esempio, un anello, blocco, candela di pietra - una cosa fondamentale, ci tocca ad un livello profondo. Pertanto, con tutti i nostri impianti moderni, che spesso si inviano al passato - getta un ponte dal secolo scorso in un fantastico domani. Come lo stesso lampadario-shandeler, "antenato", che era una luce castello medievale. Poi ho sviluppato l'idea, sketch e rapidamente imbatto in un laboratorio. - - Quanto tempo può prendere? - - E 'dipende dall'oggetto. Ma cerco di rendere il processo è andato rapidamente. Se è serrato, raramente ottenere un buon progetto - l'ispirazione è perduto, fino pensare e per finire tutti i dettagli e curiosità. - - Può descrivere come questo accade suun esempio specifico? - - Certo! Ecco, guarda, questa lampada da terra - dall'ultimo. Sai, quella era la, l'elemento di base originale? Pietra e bastone. Perché, vi chiederete? Sì, perché tutti usciti dall'età della pietra. Questa è la, la, immagini nitide più chiare più radicate per noi. Sono incredibilmente attraenti. - - Ti piace lavorare con i metalli, nonnon è vero? - - Beh, sì, esattamente. Ma come designer Mi piacciono le sfide, come viene ora chiamato - può anche essere una fonte di ispirazione. Victoria e Arthur - un formulario e due modelli della collezione - un esempio calzante. - - Questa è la stessa luce? - - Varie. Ma l'architettura, oggetto di design - è lo stesso. Hanno appena vestiti in abiti diversi. Voi sapete che in Medio Oriente in una grande cristalli di moda. Ma con loro è importante non passare attraverso - un po 'troppo e ottenere kitsch. C'era una domanda e le richieste sono state, me compreso. E anche se io non sono un grande fan dei cristalli, è stato interessante fare un buon lavoro. E l'ho fatto. Ecco un lampadario con cristalli - una DLY - ha ricevuto il nome di Victoria. Ma questo, vestita di armatura, è stata l'Arthur - She Male. Femminile e maschile - vedere, ancora una volta, le immagini di base, archetipi della personalità umana. - - So che hai un sacco di fan e, eClent in Russia. Come lavori con il russo? Che ordinare? - - Sai, quando ho incontrato l'ordine speciale dalla Russia - e spesso ci lavora su richiesta individuale di clienti privati ​​provenienti da tutto il mondo - sono stato molto piacevolmente sorpreso. Da Victoria e Arthur russo optare Arthur, nello stesso modo come faccio io. E mi piace. Nel corso degli ultimi 10-15 anni hanno incredibile gusto si è evoluto. Lo dico senza alcuna ironia. Hai vissuto a lungo in un paese molto chiuso, con scarso accesso a molti eventi culturali, grazie alla quale v'è un design moderno come una scuola. E 'incredibile che non si è bloccato con il pensiero tradizionale da un lato e si precipitò a capofitto in tutto ciò di nuovo che si precipitò fuori. oggetti architettonici che vedo a Mosca negli ultimi anni dimostrano che il russo - persone coraggiose con la propria visione e lo sviluppo del senso artistico. Poi si intensificherà solo. In Russia stavo facendo una delle sue opere più amati. Anche se io creo molto cosa di bell'aspetto, ma in realtà io - Architetto minimalista: più di tutto mi piace aggiungere i dettagli in questo particolare ambiente minimalista, creare un oggetto d'arte in uno spazio pulito. Ecco una cosa che ho fatto. Ed è stato incredibile come improvviso aumento in acqua perfettamente liscia e calma. - - Cosa ti piace la stanza della casa più? - - sala da pranzo, collegata alla cucina, naturalmente. Questo è il cuore della casa. Hearth. Famiglia. Amici di venire a un bicchiere di vino. Il posto migliore al mondo. Io molto raramente sono in salotto: non ho nulla a che fare, ma in tv non ho tempo. Ma la zona cucina-pranzo - è un'altra questione. Non solo quando siamo seduti al tavolo, ma quando è pronto, andando a lavorare, lo scambio di notizie - è il posto più caldo in casa è la vita. Tra l'altro, abbiamo un luogo ideale per questo. Mostra? .. brandvanegmond.com

Commenti

commenti

A proposito di etk-fashion